17 OTTOBRE – ORE 15.15

Una camminata pomeridiana per scoprire una Bologna segreta, sotterranea e celeste.
Dalla terza cinta muraria della città felsinea, toccheremo il luogo in cui nel 1191 fu scavata una derivazione dal fiume Reno per l’approvvigionamento idrico della città, fino ad un gioiello quasi sconosciuto presso la chiesa dei SS.Naborre e Felice: la cripta di San Zama, culla del cristianesimo bolognese e custode di un ANTICO MISTERO. Dopo le Arche dei Glossatori presso San Francesco in perfetto gotico emiliano, arriveremo poi a piazza San Domenico per poi terminare al cospetto di San Petronio, che domina piazza Maggiore e il cui culto soppiantò presto quello del protovescovo Zama.

> INFO PRATICHE <
✅ GIORNO: 17 ottobre
✅ ORE: Ritrovo ore 15,15
✅ QUOTA: euro 12,00
✅ ISCRIZIONE OBBLIGATORIA UNICAMENTE TRAMITE IL MODULO ONLINE CHE SEGUE:  https://bit.ly/iscrizioni_BOLOGNA_17ott
Vi daremo un riscontro il prima possibile all’indirizzo email specificato e/o per messaggio whatsapp.
✅ RITROVO: Porta di Galliera, di fronte alla Montagnola.
✅ MAPPA GOOGLE:  https://bit.ly/ritrovoBolognaML
✅ DURATA: 2 ore e mezza circa
✅ ABBIGLIAMENTO: Adatto all’orario e alla stagione
✅ L’evento verrà confermato con un minimo di 15 partecipanti
✅ GREEN PASS OBBLIGATORIO: si entrerà anche in luoghi chiusi.
✅ L’evento si terrà anche con pioggia debole, in caso di peggioramento meteo avviseremo i partecipanti.
✅ Verranno applicata la normativa ANTI COVID vigente al momento.